Menu Home

Jason e Colbie, fortunati in amore

Lucky_Jason_Mraz_Colbie_Caillat

Lucky è il titolo di uno dei duetti contenuti nell’album di Jason Mraz We Sing, We Dance, We Steal Things. In questo brano Jason Mraz è affiancato dalla bella e brava Colbie Caillat, il cui stile è stato spesso paragonato a quello di Mraz stesso.

Sicuramente la canzone non è nulla di esorbitante, anzi è piuttosto semplice e per niente originale per quel che riguarda testo e musica. Eppure ha quel qualcosa che la rende speciale.
Innanzitutto, proprio in virtù della somiglianza dei loro stili musicali, il duetto risulta vincente in partenza. Le voci dei due artisti si alternano in modo equilibrato senza rubarsi la scena, senza sovrastarsi. Ognuno rispetta i tempi e gli spazi dell’altro creando l’idea di un duetto realmente romantico.

La musica è accennata, un accompagnamento, un sottofondo dolce e fresco che non vuole essere protagonista ma semplicemente guidare i due interpreti e rendere ancora più piacevole questo brano.
Il tema della canzone è molto semplice, e per alcuni potrebbe sembrare smielato. Eppure Jason Mraz e Colbie Caillat riescono a darvi una certa credibilità e a non farlo apparire totalmente banale.
Il brano si propone come un dialogo fra due innamorati, che al momento della canzone sembrano essere distanti ma solo fisicamente. L’amore che li lega, infatti, non si discute, anzi, si capisce che nonostante la distanza è proprio questo amore che li fa sentire comunque vicini.

Si scopre poi nel ritornello che il loro amore è ancora più profondo dal momento che i due protagonisti della canzone sono anche migliori amici e, quindi, come dice anche il titolo stesso del brano, ancora più fortunati, lucky.
Il video che accompagna la canzone è molto suggestivo, un bellissimo contrasto fra scene girate nella grigia Praga, con Mraz come protagonista, intervallate a scene girate su una spiaggia soleggiata, dove la protagonista è la bella e solare Caillat.

Una canzone sicuramente non geniale, che non presenta nulla di assolutamente nuovo o sensazionale che, però, riesce comunque a lasciare il segno per essere così fresca e luminosa al tempo stesso.

Categories: Musica Pop Recensioni

Tagged as:

matteo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.