Menu Home

Mio fratello – Tiziano Ferro

mio fratello

“Mio fratello” è un famoso pezzo del noto Tiziano Ferro.
Il protagonista ha voluto dedicare la canzone a un componente della sua famiglia, il fratello.

Il fratello e il protagonista si assomigliano molto, ma come tutti cambia spesso umore. O meglio spesso è il protagonista stesso a cambiare e a dar la colpa al fratello (mio fratello mi assomiglia molto, somiglia a un gatto che somiglia a un orso).

Sono simili ma molto diversi e lui reputa strano il fratello, ma magari quello strano è lui stesso e non so ne rende conto. Ride quando, secondo lui, non ce n’è motivo ma magari il motivo c’è ed è lui a non capirlo (mio fratello è tutto un paradosso, ride quando non riderei o non ce n’è niente. Niente da ridere e io mi chiedo perché, perché…)

Il fratello vuole sapere cos’ha quando magari lo vede giù o altro, a cosa sta pensando. Ma il protagonista non glielo vuole dire (mio fratello si chiede sempre cosa penso, e io lo so… Ma testardo non lo ammetto).

Come tutti, anche suo fratello ha avuto paura e ancora non gli è passata(mio fratello ha avuto paura, ma qual è la cura? La cura qual è? Ricordi, ricordi, ricordi, ricordi. Ricordi che fanno paura, ricordi quando mi hai sorpreso col primo sorriso?)

Si sente in colpa perché è felice, forse perché vede gli altri tristi e si sente troppo fortunato (mio fratello ha dubbi sulla sua felicità, colpevole non sei se non lo sai)
Come tutti i fratelli, hanno dei battibecchi e vorrebbero non vedersi più. Ma poi, se sono lontani, soffrono e vogliono tornare insieme (mio fratello sta lontano e gli manco, ma poi ritorna e lo stanco)

Sembra quasi si vergogni del fratello, che abbia combinato qualche guaio. Infatti mai prima si era vergognato di pronunciare il suo nome, ora invece lo fa a bassa voce (mio fratello l’ho visto sul giornale, sorrideva ma io, io lo so che stava male. Mio fratello, lo dico piano piano. Piano non l’ho detto mai, mio fratello si chiama…)

Categories: Musica Pop Recensioni

Tagged as:

matteo

5 replies

  1. Mi sa che non hai capito nulla sul significato della canzone.
    Il “Fratello” è il Silenzio.
    Il silenzio che Tiziano si è portato dietro per anni e che continua a farlo ancora adesso su un aspetto della sua vita che lui non vuole dire.
    I testi di Tiziano Ferro non sono mai come apparirebbero leggendoli, devi astrarti per capirli:
    es1) Il Regalo più Grande=Dimostrare in pubblico l’affetto per la persona amata;
    es2) Il Bimbo Dentro=La bulimia
    es3) Angelo Mio=Rapporto occasionale
    es4) RossoRelativo=Sesso in cam
    es5) Indietro=Si ama sempre in modi e maniere diverse
    es6) Baciano le Donne=Tutto può accadere, anche le cose più assurde
    es7) In Bagno in Aeroporto=Il Tradimento che libera da una persona sbagliata
    es8) Latina=Colpo di Fulmine
    es9) Xverso=Rapporto Orale
    es10) Salutando Ti Affogo/Salutandoti Affogo=Si è sempre in due a lasciarsi e fa male per entrambi

  2. Risposta a TraslaToro:
    guarda che in un’intervista è lo stesso Tiziano a dire che quella canzone parla veramente di suo fratello.
    Ed aggiunge che a volte trova delle recensioni con significati su sue canzoni da seghe mentali, quando in realtà il loro significato è esattamente quello cantato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.