Menu Home

David Guetta: Pop Life, DJ che intrattiene le notti invogliando a ballare

Pop Life

Chi è amante del genere House, che ha voglia di essere caricato da della buona musica, trascinato da dei ritmi con i quali e difficile stare fermi mettendo in discoteca, alle feste, in casa le sue opere si fa la scelta giusta non venendo mai delusi perché dove c’è Guetta c’è animazione.

Egli vive ad Ibiza ma la sua musica gira in tutto il mondo, buon indice di fama e bravura e mi sono avvicinato a lui sentendolo appunto in giro fino a comprare questo CD che ha confermato le mie considerazioni e aspettative inneggiando ormai un suo singolo al successo quando ne esce uno.

Riproducendolo in un qualsiasi lettore la prima Baby When the Light cattura alla grande e anche seppur malinconica è tutta da cantare. Con Love is Gone passando alle canzoni sulle quali è meglio soffermarsi, è la prima con la quale si può già sentire il valore artistico di questo ragazzo che con sottofondi elettronici e parole remixate fanno venir voglia di tenere il tempo con la testa.

Love Don’t Let Me Go può avvicinarsi abbastanza alla precedente sopracitata ma è sempre un piacere sentirla appunto, perché per la sua similitudine riceve lo stesso un giusto interesse e Everytime We Touch con le parti vocali e il suo sound trascinante fanno di essa un’altra perla.

I periodi giusti sono quelli estivi per far uscire gli album con i successi che saranno promulgati anche nei mesi successivi e i disc jockey lo sanno aumentando la loro attività produttiva ed è per questo motivo che questa raccolta è uscita nel giugno nel 2007.

Consiglio Pop Life agli amanti del genere, avvertendo anche chi volesse avvicinarsi a questo over quarantenne francese che sulla radio m2o il sabato sera alle 20:00 conduce un suo programma radiofonico se ci si volesse fare prima una idea.

Categories: Musica Pop Recensioni

Tagged as:

matteo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.