Menu Home

Volcano Choir – “Unmap”

volcanochoir

Band del Wisconsin, composta da Jon Mueller, Chris Rosenall, Jim Schonecker, Daniel Spack, Justin Vernon e Thomas Wincek. Alcuni tra questi nomi suonano sicuramente noti, come ad esempio Justin Vernon, conosciuto anche come Bon Iver, che ha fondato questo gruppo assieme ai Colonies of Bees.

“Unmap” è il titolo del progetto a cui hanno lavorato insieme con il nome dei Volcano Choir, e da come la spiegano, è stato il prodotto di un weekend di novembre dell’anno scorso, registrato nella solitudine dello studio di Vernon, sperduto tra le montagne del Wisconsin.

Questo è un “side project” di Vernon, molto ben riuscito, grazie alla sua ingeniosità ed al talento degli altri ragazzi, coi i quali collabora in varie occasioni già da molti anni, e anche se questo disco è uscito solo poco tempo fa, è in realtà il prodotto di lavori che hanno fatto insieme negli anni.

Il genere si può definire pop – sperimentale, e la voce di Vernon dà al disco il tratto distintivo, la sua è infatti una delle voci più interessanti degli ultimi tempi. L’insieme è un mix di suoni e voci abbastanza strano, un’insieme di sensazioni tradotte in musica, che singolarmente non significano tanto, ma insieme creano un tuttuno armonico e ben composto.

Per farsi un’idea immediata del disco, basta ascoltare “Seeplymouth”, avvolti in un’atmosfera incantata, quello che ci guida è il suono della chitarra. Più aritmica invece è “Island Is”, nella quale vengono usate le tastiere per dare la velocità ed il ritmo.
Con questo disco vedremo se le sperimentazioni di Vernon e dei suoi Volcano Choir andranno a buon fine.

Categories: Musica Pop Recensioni

Tagged as:

matteo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.