Menu Home

The View

the view

Indie rock band scozzese che fa uso di vari stili musicali, come il rock, il punk, il pop, il power pop e perfino il folk e l’acustico. Hanno debuttato con il singolo “Wasted little DJ’s”, che li ha fatto piacere alla 1965 Records, ed ora hanno un contratto con loro. Nel 2007 poi esce anche l’intero album di debutto, “Hats off to the Buskers”, che entra all numero uno della UK Album Chart solo una settimana dopo l’uscita.

La band si forma ancora alle scuole superiori, i membri inizialmente facevano parte di una cover band, che suonava delle versioni personalizzate di brani dei Sex Pistols e simili. Dopo di ciò iniziano a suonare dei pezzi loro, in giro per tutti i locali possibili ed immaginabili della loro zona. In uno di questi show vennero notati dai rappresentati del BBC Radio 1, e chiamati a suonare dal vivo in trasmissione.

Owen Morris fu il produttore del loro primo album, lo stesso che lavorò con gli Oasis ,per citarne solo uno.. “Which Bitch?” è il secondo lavoro, ma i livelli di ascolto non raggiungono quelli dell’album precedente, anche se i singoli “5 Rebbeccas”, “Shock Horror” e “Temptation Dice”, non sono affatto male. Durante quest’anno sono apparsi su numerosi festivals, che li fece conoscere su più larga scala.

Categories: Indie Musica Recensioni Rock

Tagged as:

matteo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.