Menu Home

The Red Light Company

the red light company

Alternative rock band londinese formata da Richard Trenneaux nel 2007. Gli altri membri sono, Shawn Day, James Griffiths, Paul Mellon e Chris Edmonds. La band è nata in modo piuttosto curioso, tutto è partito da un post messo su internet da Frenneaux, al quale ha subito risposto Shawn, e si è trasferito dal Wyoming negli Stati Uniti solo per far parte della band. Dopo un anno con i Red Light, Shawn decide però di partire come solista, ed il line up acquista un nuovo bassista.

Loro sono una band formatasi da poco tempo, ma durante il 2008 hanno già fatto un tour con gli Editors. Il singolo di debutto è sempre del 2008, ed è intitolato “With Lights Out”. Il secondo singolo, dello stesso anno, è “Meccano”, mentre il terzo, più eseguito, è “Scheme Eugene”. Secondo il NME ed il HMV, i Red Light Company sono tra le band più promettenti di quest’anno.

L’album di debutto ha come titolo “Fine Fascination”, uscito già a marzo del 2009, con “Arts and Crafts”, il quarto singolo, uscito lo stesso giorno dell’album stesso. Di questo album si possono dire molte cose, ma quella che salta subito in mente è la grande volontà di questa band di creare della musica coinvolgente, su ampia scala, una musica che possa riempire gli stadi, che sia insomma, in grado di attirare molte persone.

I temi sono piuttosto noir, ma molto veri e sentiti, è come se l’ascolto dell’album fosse un viaggio tra i meandri più oscuri della mente. Le ambizioni di questa band sono chiare, il tempo mostrerà se saranno in grado di realizzarle.

Categories: Alternative Musica Recensioni Rock

Tagged as:

matteo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.