Menu Home

The Cowboy Junkies

cowboy_junkies

Alternative – rock band canadese. Sono presenti sulle scene già dal lontano 1985, quando si sono formati a Toronto, anche se non sono famosissimi presso il grande pubblico. Il loro album di debutto è del 1986, con una forte ispirazione blues, ma la fama vera e propria la raggiungono con il secondo album intitolato «The Trinity Session» (1987), registrato a Toronto nella chiesa della Santa Trinità.

Il suono molto particolare del luogo mescolato con l’uso del microfono ambisonico, utilizzato per la registrazione, contribuirono alla straordinarietà dell’intera produzione di questo lavoro, che è sicuramente rimasto impresso a molti che hanno avuto l’occasione di sentirlo. È stato infatti anche nominato tra i dieci album migliori dell anno 1988 dal LA Times. «The Trinity Session» rimane il loro lavoro più famoso, anche se hanno continuato a fare musica durante tutti gli anni Novanta.

Dopo il successo raggiunto, hanno firmato con un’etichetta indipendente, la Latent Recording, con la quale tuttora lavorano. Nel 2007 pubblicano «The Trinity Session Revisited», in onore del ventesimo anniversario dell’uscita dell’album. Nel 2008 invece producono una limited edition, «Acoustic Junk», tutto ciò per dire che sono ancora attivi e in forma.

Sicuramente tra i lavori per cui i Cowboy Junkies vengono ricordati è la cover di «Sweet Jane» di Lou Reed, cantata con la bellissima voce di Margo Timmins. La loro è stata una produzione impeccabile, a detta di molti, supera perfino il grande originale.

Categories: Alternative Musica Recensioni Rock

Tagged as:

matteo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.