Menu Home

Iron & Wine

our_endless_numbered_days-iron__wine_480

Nome d’arte di Samuel Beam, cantautore folk – rock americano. Beam ha ormai alle spalle album in studio, diversi EP e delle pubblicazioni per download – only. Anche se tutti i suoi progetti li realizza come solista, quando va in tour si fa accompagnare da una band.

Fa una musica acustica, molto meditativa e profonda, che da quasi una sensazione mistica. Infatti, molti dicono che alla base dei suoi testi ci sia la religione. Nel 2002 pubblica il suo primo album, dal titolo «The Creek Drank the Cradle» con la Subpop Records. L’ha prodotto praticamente da solo nello studio di casa sua.

Nel 2004 invece esce «Our Endless Numbered Days», mentre è del 2007 il terzo lavoro, dal titolo «The Shepard’s Dog». Quest’ultimo è stato giudicato tra i dieci migliori del 2007 dal Paste Magazine. La maggior parte della sua musica è stata pubblicata tramite iTunes, ma viene comunque usata da grandi produzioni, per esempio è stata parte della colonna sonora del serial Grey’s Anatomy, di Twilight e di The L World.
Nel 2009 è uscita la compilation di B- sides & rarities «Around the Well.

Beam ha un’educazione artistica, è infatti pittore e designer, il che ha sicuramente contribuito notevolmente anche nel suo modo di fare musica, la sua è una sensibilità molto particolare che si sente nei testi e nelle melodie, mentre l’occhio per le arti visive esce per esempio negli artwork, sempre molto particolari degli album e delle altre pubblicazioni. Sembrano praticamente delle opere d’arte vere e proprie, come lo sono i testio di ogni singola sua canzone. Emozionante.

Categories: Musica Recensioni Rock Soul

Tagged as:

matteo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.