Menu Home

Phish – “Joy”

phish

Quattordicesimo album in studio che segna la riunione della band dopo una separazione durata ben quattro anni. L’album è una specie di regalo di compleanno, per il 25 esimo anniversario dell’esisteza dei Phish. A detta dello Rolling Stone, le canzoni di questo album sono molto più profonde e toccanti che negli album precedenti.

“Joy Box” è il box set che hanno pubblicato per celebrare l’anniversario e per promuovere la tourneè estiva che hanno fatto. I Phish sono noti per le loro improvvisazioni agli show e per le jam sessions. Si sono formati nel lontano 1983, all’University of Vermont, mentre i membri fondatori erano solo de studenti.

I generi che li contradistinguono spaziano dal rock, al jazz, al psichedelic rock, al bluegrass, country…insomma, di tutto un po’. Durante gli anni Novanta sono stati delle vere e proprie leggende del rock, che hanno lasciato traccia indelebile nella storia della musica.

Hanno partecipato a numerosi grandi festival musicali ed hanno fatto tour con nomi come Violent Femmes, ma anche con Santana. “Rift” è il titolo del concept album del 1993 che raggiunse un’enorme successo e che li fece conoscere globalmente.

Categories: Jazz Musica Recensioni Rock

Tagged as:

matteo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.