Menu Home

Ed ero contentissimo – Tiziano Ferro

La canzone parla di come un uomo vuole far capire a una donna quanto lei tenga a lui. Infatti fino ad ora è stata lei a tenere in mano le redini della loro storia. Da adesso in poi lui ha deciso di allontanarsi da lei cosi che lei capisca che non può stare senza lui.

Lui la ha lasciata e le chiede come fa a dormire la notte senza lui. Sola in quel letto grosso e vuoto. Quando torma a casa dal lavoro e non c’è nessuno. Adesso che lui non le sta più appiccicato non ha più le stesse scuse da poter usare. Prima lo accusava di non lasciarla libera (ora che sarai un po’ sola tra il lavoro e le lenzuola, presto dimmi tu come farai? Ora che tutto va a caso ora che non sono più un peso, dimmi quali scuse inventerai?).

Ora troverà sicuramente altre scuse da utilizzare. Non c’è più passione, troppo lavoro, ha più considerazione di se per stare con lui, ha la forza di lasciarlo. E cosi lo lascerà totalmente fuori dalla sua vita e lui non solo le avrà dimostrato che senza lui è persa, ma che le sue scuse erano tali e con esse voleva solo lasciarlo (inventerai che non hai tempo, inventerai che tutto è spento. Inventerai che ora ti ami un po’ di più, inventerai che ora sei forte e chiuderai tutte le porte. Ridendo troverai una scusa in più, una in più…).

Ripensa al passato, a tutti i bei momenti passati insieme. Quando lei era in ritardo a un loro appuntamento e lui la aspettava per ore in auto. Ma alla fine scendeva e partivano insieme per una nuova avventura d’amore (ed ero contentissimo in ritardo sotto casa ed io che ti aspettavo, stringimi la mano e poi partiamo… in fondo ero contentissimo).

E prima o poi troverà il coraggio di dirle quanto tutto questo gli piaceva perché stava con lei. E non gliel’ha mai detto che pregava Dio perché la loro storia non finisse mai (che comunque tardi o prima ti dirò che ero contentissimo, ma non te l’ho mai detto che chiedevo Dio ancora ancora).

[youtube]NltewDsvCoE[/youtube]

Categories: Musica Pop Recensioni

Tagged as:

matteo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.