Menu Home

Almeno tu nell’universo – Elisa

almeno-tu-nelluniverso

La canzone descrive perfettamente la gente. I suoi comportamenti e sentimenti. Dice quanto è sciocca, spiega la solitudine e come vede il partner (come l’unica persona intelligente e che conta, la cosa più importante).

Spiega quanto la gente è strana, o meglio di quanto è strano il suo comportamento. Ed io sono perfettamente d’accordo con lei. Perché le persone a volte dicono la verità, mentre in altre situazioni mentono? Porse per coprire dei loro sbagli?

Ormai mentire è diventata un’abitudine (prima la verità, poi mentirà lui, senza serietà, come fosse niente), soprattutto nei confronti del proprio partner.

Il dire bugie ormai non fa più sentire in colpa, è diventata una cosa naturale. Sembra strano che qualcuno dica la verità, ma non dovrebbe essere l’incontrario?

Ed il comportamento delle persone. Come seguono la massa, come delle pecore. Hanno bisogno di seguire qualcosa altrimenti si sentono perse (sai la gente è matta forse è troppo insoddisfatta, segue il mondo ciecamente, quando la moda cambia lei pure cambia, continuamente e scioccamente).

Forse fa tutto questo per non sentirsi più sola. Per avere qualcosa da fare. Per non rimuginare sullo schifo della propria vita (sai la gente è sola, come può lei si consola, per non far si che la mia mente si perda in congetture, in paure inutilmente e poi per niente).

Ed allora lei si crea qualcosa da fare, come seguire la moda. Perché cosi verrà accettata dal gruppo e non si sentirà più sola. Ma in questo modo diventa una persona falsa e costretta a mentire agli ed a se stessa per avere qualche amicizia o per tenersi il partner.

Ma pensa che il proprio partner è diverso, che non le mentirebbe mai (tu, tu che sei diverso, almeno tu nell’universo). Ma non è cosi. Lui mente e si adegua per non essere solo, proprio come fai tu. Non è diverso.

Categories: Musica Pop Recensioni

Tagged as:

matteo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.