Menu Home

Oasis – Falling down

oasis-falling-down-img

Il terzo singolo estratto dal nuovo album degli Oasis “Dig out your soul”, si intitola “Falling down” ed è una delle 2 canzoni dell’album interpretata da Noel Gallagher.
Scritta appunto da Noel fa parte di un album che riporta la band un po’ indietro nel tempo.

Con un leggero ritorno alle origini sembra di ritrovare degli Oasis di metà anni 90, quegli Oasis un po’ più rock, un po’ più grezzi, un po’ più Oasis. Il brano parte con una strofa sommessa accompagnata da degli archi che fanno da tappeto e prendono più personalità nelle parti in assenza di voce.

Successivamente il primo ritornello cerca di far crescere il tiro della canzone, ma rimane troppo ancorato alla ritmica che non cambia rispetto la strofa e rimanda al ritornello seguente la sua “esplosione”.

Uno special molto cupo dove gli archi la fanno da padrona e una cassa dritta che apporta più tensione, carica verso un ritornello più deciso e arricchito da archi e piatti entrambi molto più presenti rispetto al ritornello precedente.

Alla fine del brano, si ritorna sui toni più pacati di inizio canzone, infatti Noel ricanta la strofa iniziale, mentre pian piano gli strumenti sfumano e cresce una chitarra acustica che chiuderà la canzone.

Con questa canzone e con altre di quest’album gli Oasis forse hanno ritrovato e rinfrescato il loro vecchio sound già presente in album come “Be Here Now”.

Di questa canzone esiste un remix fatto dai Chemical Brothers e la si può trovare all’interno di “The shock of the lightning” il primo singolo estratto da quest’ultimo album dei due fratelli di Manchester, i quali faranno uscire il prossimo album tra cinque anni.

Tutto questo, secondo delle loro dichiarazioni, per dare tempo a Noel per dedicarsi ad una carriera da solista.

Categories: Musica Recensioni Rock

Tagged as:

matteo

1 reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.