Menu Home

Estelle – “American Boy”

estelle

Estelle è ormai una notissima cantante inglese (di origini senegalesi da parte della madre), ma forse non è altrettanto noto che lei sia anche una produttrice. Possiede infatti una piccola casa discografica, la Stellar Ents, non molto conosciuta al grande pubblico. Il suo primo album viene prodotto proprio dalla sua casa produttrice, mentre più tardi, nel 2006, passa all’Atlantic Records.

Estelle nasce come rapper, è una ribelle, stufa della vita che conduce a Londra, si trasferisce negli Stati Uniti in cerca di nuove emozioni. Lascia tutti senza fiato quando si mette a suonare e a produrre da sola le sue canzoni. La ricerca di se stessa la porta su una strada meno rap, ma più soul e melodica, il che le fa guadagnare un grande successo presso la critica e presso il pubblico.

“American Boy” è particolarmente importante per la felice collaborazione con il rapper Kanye West. Il suo contributo si sposa perfettamente con la bellissima voce di Estelle, dando vita ad una canzone dalla formula ben conosciutà di duetto rap e bella voce melodica femminile. Anche il resto dell’album “Shine” è interessante, mostra un’Estelle maturata e cresciuta, che fa pensare che la ricerca di se stessa che voleva compiere, stia riuscendo.

Le esperienze e le situazioni che ha vissuto hanno contributo a costruire la sua personalità, e la sincerità messa nel lavoro, oltre che la qualità musicale, le è valsa anche il Grammy Award.

Categories: Funky Hip pop Indie Musica Pop Recensioni

Tagged as:

matteo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.