The Black Crows – “Before the Frost” – “Until the Freeze”

giugno 25th, 2010

black-crowes

Usciti a settembre, sono i due ultimi lavori dei Black Crows. In realtà si tratta di due album corrispondenti, registrati nello studio di Woodstock, NY, davanti ad un numero ridotto di pubblico, invitato a partecipare alla registrazione dei dischi. Questa è un’idea assolutamente innovativa nel mondo della musica, oltre che nel metodo di lavoro della band stessa.

La loro voglia di creare materiale che sia sempre nuovo e di essere artisti completamente indipendenti, li porta a cercare soluzioni sempre nuove ed originali per il loro lavoro, anche se ormai sono passati già vent’anni dalla pubblicazione del loro più grande successo “Shake Your Money Maker”, uno dei live migliori nella storia del rock’n’roll.

Ricordiamo che i Black Crows hanno suonato a fianco di Jimmy Paige, Robert Plant, Bob Dylan, gli Aerosmith, gli AC/DC, i Rolling Stones, e tantissimi altri nomi importanti. Sono una hard rock jam band, con influenze marcatamente blues, soprattutto agli inizi.

Gli anni Novanta sono quelli in cui hanno raggiunto l’apice del successo, con l’album sopra citato. Anche loro hanno vissuto rotture e riunioni, come anche un cambiamento del line-uo principale nel 2006, ma nonostante ciò, continuano a proseguire dritti per la loro strada.

Altri articoli che potrebbero interessanti:

  1. AC/DC – Black Ice
  2. Black Eyed Peas – «The E.N.D. ( The Energy Never Dies)»
  3. Black Eyed Peas – Rock that body
  4. Muse: Black Holes and Revelations, altro gioiello di questa band recensita più volte
  5. The Time (Dirty Bit) – The Black Eyed Peas
  6. Muse – “The Resistance”
  7. My Chemical Romance
  8. Giuliano Palma & The Bluebeaters
  9. Metallica – “Death Magnetic”
  10. Incubus – Greatest Hits
  11. Phish – “Joy”
  12. AC/DC
  13. Friday – Rebecca Black


Tag:, ,

Lascia un commento