Menu Home

Adam lambert senza frontiere

No_Boundaries_Adam_Lambert

Quando i Queen si interessano a te come probabile futuro frontman, forse significa che l’essere arrivato soltanto secondo ad American Idol non è poi così importante. D’altronde si sa che sono sempre i secondi classificati di questi show a fare carriera, mentre i vincitori finiscono nel dimenticatoio o comunque nella memoria collettiva rimangono legati al nome dello show e raramente riescono a liberarsene.

E quando persino il perfido Simon Cowell si degna di farti una standing ovation, allora è proprio il caso di dire che poco importa chi ha ricevuto più voti, il vero vincitore di American Idol 2009 e si spera di una brillante carriera futura, si chiama Adam Lambert.

Sicuramente i suoi eccessi hanno decretato il suo fallimento (se di fallimento si può poi parlare) in uno show trasmesso nei bigottissimi Stati Uniti d’America. Foto di lui in drag, mentre bacia ragazzi e quant’altro hanno continuato ad affiorare durante lo show facendo sì che in un paese omofobo come gli Stati Uniti lo show venisse pilotato a favore del suo avversario Kris Allen.

Eccessi a parte, Adam Lambert è un talento e una voce fenomenale. Per ora bisogna accontentarsi di ammirare le sue esibizioni allo show su siti come youtube, nell’attesa del suo primo vero album. È, inoltre, disponibile il singolo No Boundaries, registrato sia da Adam che da Kris Allen…e il paragone è ovviamente a discapito di Kris che non riuscirà mai ad avere la stessa passione e soprattutto la stessa estensione vocale di Adam.

La canzone anzi sembra essere fatta ad hoc per favorire Adam, dal momento che quella di Kris sembra qualcosa di già sentito mille e più volte nel mondo del pop. Adam fa suo questo brano e lo interpreta semplicemente alla grande. Notevole è anche la sua cover di Ring Of Fire del leggendario Johnny Cash, che suona decisamente come qualcosa di nuovo fra le miriadi di cover già sentite di questa canzone.

Ci si augura davvero che questo ragazzo continui nel mondo della musica che in mezzo a tante voci e personalità identiche ha davvero bisogno dell’ondata di novità e di talento che un artista come Adam Lambert può portare.

Categories: Musica Pop Recensioni Rock

Tagged as:

matteo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.