Menu Home

Christina Aguilera – Bionic

christina-aguilera-bionic-62

Dopo un’ estenuante attesa esce finalmente il quarto album della biondo platino Christina Aguilera, che a suon di video musicali un po’ spinti e di concerti sempre da tutto esaurito si sta confermando sempre più un’ icona del pop internazionale. Già, perché i suoi brani, non tutti a dir la verità, sono sempre nelle zone calde delle classifiche musicali internazionali. E’ apprezzata da una fascia d’ età in particolare, adolescenti, e proprio per questo ogni tanto farebbe bene a controllarsi un po’ di più.

Nonostante tutto lo spirito di una star è un po’ così, sopra le righe, e forse quel pizzico di originalità è necessario se si vuole portare al successo brani come “ Not myself tonight “, singolo che sprizza energia da tutti i pori accompagnato da un video molto sensuale, dalle coreografie sempre più spettacolari. Il pop d’ altro canto è questo, e le musiche come quelle di Christina Aguilera sono pane per i denti di ballerini professionisti. Con questi sound un ballerino può esprimere il meglio di se ed in fondo, nel nostro piccolo, ogni tanto tutti provano ad abbozzare alcuni passi per ritmare un pezzo.

Passando all’ album in questione, “ Bionic “ nasce anche in seguito alla collaborazione con artisti come Nikki Minaj in “ Whoo Hoo “ , Linda Perry con “ Lift me up “ , Sia , Le tigre, Hill & Switch e molti altri ancora. L’ album è stato messo in commercio dalla casa produttrice RCA ad un prezzo di listino di soli 20.50 €, ed è composto da 23 brani. La data di uscita del disco è stata fissata per l’ 8 giugno 2010.

Categories: Musica Pop Recensioni

Tagged as:

matteo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.