Menu Home

Anime sole – Giorgia

anime sole

La canzone parla di una donna che si è “fusa” con l’uomo che ama fino a diventare un’unica cosa. In lei c’è tutto dell’altro, sia le cose che ama che quello che odia. Ma non riesce a comprenderle appieno o non vuole farlo. Nella canzone, a parlare, è una donna che è stata tradita dall’uomo per cui prova questi sentimenti.

Le cose che ama dell’altra persona ormai sono dentro di lei e le vede dappertutto. Non sa decifrarle, capirle, ma le ama lo stesso (le cose che amo di te sono nascoste tutte intorno a me, le cose che amo di te sono parti di me che non riesco a comprendere).

Non riesce a scordare nulla di lui. Le ore passate insieme nel letto, a come lui la ha saputa conquistare con le frasi e le parole giuste. Non può dimenticare la passione che lui metteva nelle cose fatte con lei (e io non posso non pensare alle ore dell’amore, alle cose di me che hai saputo prendere e io non so dimenticare nessun gesto ne il calore).

Ha saputo come mandar via le cose che di lui non le piacevano. Infatti queste cose, che lei odia di lui, sono dentro di lei. Ma lei non le vuole capire, non vuole dargli un significato (e le cose di te che ho saputo perdere, le cose che amo di te sono nascoste dentro me. Le cose che odio di te, sono parti di me, che non voglio comprendere).

È convinta, e ha ragione, che quando ti innamori si corrono dei rischi e bisogna pagare un prezzo più o meno alto. E lei infatti lo paga con lui ma, nonostante questo, lui non la ama (e io non posso non pensare che c’è un prezzo nell’amore e lo pago con te, ma non riesco a vincere).

Tutte le volte che lui le ha mentito e l’ha tradita. Tutte le volte che lei gli ha creduto e, soprattutto, quelle che ha evitato di discutere l’hanno indebolita (troppe bugie a cui ho creduto, le illusioni a cui ho ceduto hanno fatto di me una persona fragile).

Vuole che tutto si blocchi e non soffrire più per lui. Desidera che si alzi il vento e che, con una forte tempesta, spazzi via tutti i suoi ricordi e quindi il dolore (immagina che qui si blocca il tempo e non c’è rimpianto. E si alza il vento su di noi e sulle cose che ci separano).

[youtube]LSgGEvKJ2PE[/youtube]

Categories: Musica Pop Recensioni

Tagged as:

matteo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.