Menu Home

Controvento – Eros Ramazzotti

controvento

La canzone parla di un uomo che vuole lasciare la donna con cui è insieme ma ancora non gliel’ha detto. Giorno dopo giorno il suo amore svaniva lentamente fino a quando non si è esaurito del tutto. E, una volta arrivato a questo punto, ha deciso di lasciarla.

A lei non l’ha detto ma lui sente che qualcosa in lui se n’è andato, probabilmente il suo amore, e ha cercato di dirglielo già da un po’ (ancora non lo sai ma qualcosa dentro mi si è spento, è già un po’ di tempo che cerco di parlarne a te).

Non capiva cosa gli succedeva quando sentiva il suo amore diminuire pian piano. E lei non se ne accorgeva e lui si staccava giorno dopo giorno sempre un po’ di più da lei (non ho capito mai, non vedevi il mio sfiorire lento. Tu non ti accorgevi che ogni giorno io mi staccavo sempre più da te).

Le vorrebbe dire che la loro storia è finita, ma non ci riesce. Come non riesce a comunicare tutti i giorni felici in cui l’amava. Non sa dirle come notte dopo notte sono venuti a mancare tutti i sentimenti verso di lei (ti volevo dire che tutto sta per finire ma ci sono parole che poi non riescono ad uscire. Ti volevo dire di quando non mi bastavi più e che più di una notte rientrando ho perso le chiavi per aprirmi a te, per aprirmi a te, e mi sono sempre più rinchiuso in me).

Ormai è fatta, ha deciso di lasciarla e lo farà. Andrà contro il suo stesso interesse ma non tornerà indietro. Ma lei non lo sa ancora (ho preso il volo ormai ed ora che sto andando controvento, io non ci ripenserò. Questa volta no, tu però ancora non lo sai).

Le vorrebbe dire che avrebbe potuto funzionare, ma non è successo. Ha intenzione di scappare e di non farsi, semplicemente, più trovare nel letto il giorno seguente. Così lei saprà che è finita senza che lui glielo debba dire (mentre tu perdevi me ti volevo dire che forse poteva andar meglio, ma domani non sarò lì con te al tuo risveglio. No non sarò più lì, non sarò più lì, che è finita tu lo saprai così, lo saprai così).

[youtube]vh-N8-jTcQ[/youtube]

Categories: Musica Pop Recensioni

Tagged as:

matteo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.