Menu Home

Più di Te – Dari

PiùdiTe_Dari

Purtroppo sì, anche i Dari sono tornati, inesorabili come il mal di pancia, eccoli lì pronti a torturarci i timpani con un nuovo album e un nuovo singolo.
L’album si intitola In Testa, mentre il singolo di cui vogliamo parlarvi è Più di Te, l’ennesima accozzaglia di rumore prodotto da strumenti musicali molestati e voci rese sempre più artificiose e al limite del metallico con un esagerato lavoro di editing in fase di registrazione.

Forse i Dari hanno deciso di porsi come l’alternativa italiana di Ke$ha con Più di Te, e così se da un lato appunto i suoni risultano manipolati in auto-tune ed ogni altro mezzo messo oggi a disposizione dei produttori musicali, il video è un esplosione di trucco a casaccio e glitter un po’ ovunque, roba che al confronto anche Lady Gaga sembra una banalissima sciattona al confronto.

Come al solito anche per quanto riguarda il testo, il termine “accozzaglia” è quello che lo definisce meglio: come succede nella maggior parte dei testi dei Dari, infatti, ci si ritrova davanti ad un elenco di aggettivi intervallato dal ritornello, ma il cui senso sfugge ai più e non fa altro che dare l’impressione di un testo raffazzonato a casaccio da chi ha intenzione di stupire la solita fascia d’età dai 12 ai 15 anni ritenendola costituita da una massa di lobotomizzati.

Nonostante tutto la fortuna della band di Aosta sembra non conoscere limiti dal momento che dopo l’esperimento spagnolo di Wale Lo Que Wale, ora è il turno del mondo anglofono, con una versione tutta inglese di Più di Te dal titolo So Much More. Come se gli anglofoni non avessero abbastanza band spazzatura per conto proprio…

[youtube]u3I7Y1AYAUQ[/youtube]

Categories: Musica Pop Recensioni

Tagged as:

matteo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.