Menu Home

Il pagliaccio – Cesare Cremonini

il pagliaccio

La canzone parla di un uomo che fa il lavoro ch vuole fare, che gli piace perché può essere se stesso facendo credere al prossimo che sta fingendo. Un po’ come un attore che interpreta un ruolo che gli sta a pennello.

Il protagonista della canzone per mestiere fa il pagliaccio e vive per farlo. Adora vedere i bambini e qualche adulto ridere di gusto al solo guardarlo. Fa questo lavoro con gusto e passione soprattutto perché con esso può esprimere totalmente la sua vera indole (sono il pagliaccio e tu il bambino, nel circo ho tutto e vivo solo di quel che sono. La sera, quando mi sciolgo il trucco, riscopro che sono un pagliaccio anche sotto).

Però non è del tutto contento di questo suo ruolo e si paragona a un indovino che predice il futuro. Non gli piace che gli altri ridano di lui perché sa che non ridono del pagliaccio ma di lui perché è la sua personalità ad essere così (sono la sfera di un indovino, nei miei disegni è scritto e vedo il tuo futuro. Sono il pagliaccio e tu il bambino, farò pagare caro ad ogni uomo il suo sorriso).

Però, nonostante questo, a lui piace la sua vita. Anche se si sente offeso, preso in giro e il suo circo non ha un così grosso successo. Perché, con il suo ruolo di pagliaccio, si sente libero ed esprime del tutto la sua personalità (ma in fondo io stò bene qua, tra le reti del mio circo che non va. Ma in fondo io sto bene qua, trovando in quel che sono un po’ di libertà).

[youtube]HtOtacbnz8I[/youtube]

Categories: Musica Pop Recensioni

Tagged as:

matteo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.