Menu Home

Replay – Samuele Bersani

Replay, famoso pezzo di Samuele Bersani, è uscito nel 2002 e si trova all’interno dell’album “che vita! Il meglio di Samuele Bersani”. La canzone parla di una storia d’amore ormai finita. lui ripensa a lei, a quello che sarebbe diventata se fosse durata. Si tormenta e l’immagine di lei è sempre nei suoi pensieri.

Il replay di cui parla è la sua immagine che, dal momento che è continuamente impressa nella sua mente, è come un replay. È un’immagine statica, sempre uguale, nitida, di cui si possono notare tutti i particolari anche quelli minimi.

Poi il replay rappresenta anche la sua voglia, il suo desiderio di tornare indietro nel tempo a quando era ancora con lei. Molto probabilmente farebbe le stesse identiche cose, non cambierebbe nulla di quello che è successo perché non ne avrebbe la forza. Sarebbe disposto a soffrire ancora e ancora pu di riaverla a fianco, non si pente di quello fatto. Ripeterebbe le stesse azioni e prenderebbe le stesse decisioni.

“cadono le stelle e sono cieco e dove cadono non so, cercherò proverò davvero ad avere sempre su di me il profumo delle mani. Riuscire a far sogni tridimensionali”. Prima lei lo guidava nel mondo, gli mostrava la strada giusta. Ma adesso che lei non c’è deve cercarla da solo. Vorrebbe che i suoi sogni fossero tridimensionali in modo da poterla toccare per sentirla più vicina a se. Avere questa illusione di averla ancora accanto.

[youtube]sMuwiMa4FTw[/youtube]

Categories: Musica Pop Recensioni

Tagged as:

matteo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.