Menu Home

Mille giorni di te e di me – Claudio Baglioni

1000 giorni di te e di me, famoso pezzo di Claudio Baglioni, è uscito nel 1996 all’interno dell’album “attori e spettatori”. 100 e 1000, in poesia, rappresentano un gran quantità di volte e sono molto presenti nelle canzoni di Baglioni. In questo brano 1000 rappresenta il forte legame che ha unito i due amanti in un amore che si credeva eterno.

Entrambi i due amanti si nascondo a vicenda dal resto del mondo. All’inizio è lei a nascondere lui, poi le parti si invertono e lui nasconde lei fino a nascondere ognuno se stesso. Così eliminano però la passione che arriva dal contatto con la realtà, di conseguenza la loro storia perde sentimento. Arrivarono al punto di non farsi più trovare dagli altri, ma nemmeno dal rispettivo partner.

“liberi finalmente e non sapere che fare”, in quei 1000 giorni i due amanti avevano sognato la libertà, di farsi trovare dagli altri e tornare alla vita reale. L’amore si è scontrato con la voglia di libertà e chiaramente non può vincere. “non ti lasciai un motivo ne una colpa”, l’amore è semplicemente finito, nessuno ne ha colpa.

“ti presento un vecchio amico mio, il ricordo di me per sempre per tutto quanto il tempo, in questo addio io mi innamorerò di te…” lui si sente sconfitto e addirittura la butta nelle braccia di un altro. Ma non solo, con questo verso de André vuole sottolineare il fatto che il loro amore continua solo nel momento della separazione perché si entrava in contatto con il mondo.

LzSgLM6f75E

Categories: Musica Pop Recensioni

Tagged as:

matteo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.