Menu Home

Un pugno nel cuore – Gigi d’Alessio

Un pugno nel cuore è un famoso pezzo del noto Gigi d’Alessio uscito nel 2009 all’interno dell’album “sei come sei”. La canzone parla di due amici, uno dei quali ha tradito l’altro andando a letto con la sua fidanzata. Una sola volta, ma la coscienza brucia adesso. Prima l’attrazione ha preso il sopravvento, non era possibile fermarla. Perfino Dio gli ha abbandonati, cioè la coscienza.

Tutto è iniziato una notte che lui era in giro da solo e la vede. Lei è come un angelo in una notte scura, gliela illumina. Tra la pioggia lei gli va accanto (tutto è iniziato così, cercavo una notte un taxì. Pioveva a dirotto ed avevo cenato da solo, ma dopo un attimo appare un angelo che all’improvviso nel buio si ferma da me).

Lei lo vede triste e lo consola, si mostra dolce e comprensiva. Le chiedeva perché non era col suo amico, ma lei non gli rispose. Anche lei era triste, aveva da poco litigato col suo fidanzato e così dissero un “ti amo” di troppo (la sua mano sul mio viso scende piano, io ti pensavo lo sai. Dimmi ma qui che ci fai, lei non rispondeva e lo sguardo cadeva nel vuoto. Era fragile, si stringeva a me. Aveva già litigato da poco con te, la sua mano sul mio cuore un ti amo).

Lei era un angelo perché bellissima, ma rappresenta anche la tentazione che cancella tutto il resto. La loro amicizia è stata scordata e finirono a letto insieme (non era un angelo ma un diavolo, forte del mio debole. La tentazione irrefrenabile che ha cancellato anche te. Tutta la notte era solo per noi, sola lei solo io).

È lui a dirlo al suo amico perché si sente in colpa. Gli giura che è stata solo quella volta, non l’ha vista più. Però la cosa più grave, come un pugno nel cuore, è il fatto che l’amava da sempre. Soprattutto per questo non è riuscito a resisterle (tutto è finito così, non l’ho rivista mai più. Lo so amico mio, fa più male di un pungo nel cuore. Ora ascoltami, devo dirtelo, aveva me nel suo cuore già prima di te. Io l’amavo, non potevo e impazzivo…).

[youtube]ZGVKtHbbizs[/youtube]

Categories: Musica Pop Recensioni

Tagged as:

matteo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.