Menu Home

Il compleanno di Cristina – Antonello Venditti

Il compleanno di Cristina è un pezzo del famoso Antonello Venditti uscito il 13 febbraio 2009 e fa parte della sua nona raccolta discografica intitolata “le donne”. La canzone parla della morte e del tempo che passa, che ci tolgono alla vita e ai momenti belli vissuti. Parla del modo in cui molti di noi sprecano la propria vita con cose di poca importanza.

Il protagonista ricorda i momenti passati con la donna amata. Le loro discussioni, gli attimi felici, la loro canzone… insieme cercavano di vivere e trovare un altro mondo più bello dove stare insieme, isolandosi praticamente dalle altre persone (ti ricordi quella strada, eravamo io e te. E la gente che correva, quanta gente intorno a noi. il rock passava lento come un fiume di parole sulle nostre discussioni. Per noi che cercavamo un’altra vita, un altro mondo).

Ma il treno della vita ci porta via da essa e da lei. La morte lo porta via dal suo corpo e dalla sua anima, per andare chissà dove. La morte arriva puntuale e ti colpisce con la forza di uno sparo e in un attimo finisci in cielo (come corre questo treno, perché mi porta via. Dal tuo corpo, dal tuo seno e dalla vita mia. È una palla di cannone, dalla memoria al cielo).

La vita non va sprecata, va vissuta appieno appunto perché prima o poi finisce. Bisogna passarla con chi ci piace, non pensare solo al lavoro e al guadagno. Tornare a casa presto perché bisogna lavorare, non è vita (quanto traffico stasera, scusa amore tardo un po’. Si lo so c’è quella cena, alle dieci ci sarò. E devo ricordarmi di comprare anche dei fiori perché oggi è il compleanno di Cristina, ma non facciamo tardi c’è l’ufficio domattina).

[youtube]Z-B1CEHYYEg[/youtube]

Categories: Musica Pop Recensioni

Tagged as:

matteo

2 replies

  1. Uuuuun momento!!! Non è affatto del 2009, ma di ben 20 anni prima. L’album è In questo mondo di ladri!!!

  2. Il brano fa parte dell’album “In questo mondo di ladri” uscito nel 1988 e non nel 2009.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.