Menu Home

Penso positivo – Lorenzo Jovanotti

Penso positivo è un famoso pezzo del noto Jovanotti uscito nel 2009 all’interno dell’album “oyeah”. Uscì prima come singolo nel 1993 anticipando all’epoca l’uscita dell’album “Lorenzo 1994”. La canzone in genere rap è in generale molto allegra e sicuramente cantante da una persona particolarmente ottimista che crede in se stesso e non si abbatte davanti alle difficoltà.

Lui non è positivo perché fa finta di non vedere il male, ma vede solo il bene. È ottimista perché crede, non in Dio o nei politici, ma nel fatto che il bene sconfigge il male sempre. Non è ingenuo (io penso positivo ma non vuol dire che non ci vedo, io penso positivo in quanto credo. Non credo nelle divise ne tanto meno negli abiti sacri che più di una volta furono pronti a benedire massacri, non credo nei fraterni abbracci che si confondono con le catene. Io credo soltanto che tra il male e il bene, è più forte il bene).

Per diventare come lui bisogna uscire dai nostri schemi, toglierci i paraocchi e vedere nel profondo delle cose. Dentro di esse c’è un’altra realtà che possiamo far uscire. Perché se si è positivi, il mondo ci sembra migliore, sembra ma non lo è. Ma noi viviamo meglio (uscire dal metro quadro dove ogni cosa sembra dovuta, guardare dentro alle cose c’è una realtà sconosciuta. Che chiede soltanto un modo per venire fuori a vedere le stelle e vivere l’esperienze sulla mia pelle, sulla mia pelle).

Lui crede solo nelle persone buone che ci sono sempre state e sempre ci saranno. Persone che lottano per rendere migliore il mondo e non si fermano davanti alle difficoltà. Questo lo rende ottimista nel mondo e nel fatto che possa essere migliorato (io credo che a questo mondo esista solo una grande Chiesa, che parte da CHE GUEVARA e arriva fino a MADRE TERESA. Passando da MALCOM X attraverso GANDHI e SAN PATRIGNANO, arriva da un prete in periferia che va avanti nonostante il Vaticano).

[youtube]PC9tgxm9BMM[/youtube]

Categories: Hip pop Musica Pop Recensioni

Tagged as:

matteo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.