Menu Home

Bella senz’anima – Riccardo Cocciante

Bella senz’anima, famoso pezzo del noto Riccardo Cocciante, è uscito nel 1974 all’interno dell’album “anima”. La canzone parla di una donna bella ma senza cuore. Una donna che usa la sua bellezza e femminilità per approfittare degli uomini. Ma prima o poi l’uomo lo capisce e decide se continuare così o lasciarla.

Il protagonista ha optato per una via di mezzo, ha deciso di fare il suo stesso gioco. Le dice che dalla loro relazione lui non ha avuto niente e per questo questa non avrà un seguito. È un uomo che non guarda solo l’aspetto esteriore, ma vuole sentimento e se questo manca non importa quanto lei sia bella.

La loro storia era senza sentimento, non hanno mai pianto, mai riso veramente. In una storia ci sono sempre dei contrasti, se non ci sono c’è qualcosa che non va. Uno dei due non esprime quello che realmente vuole ecc…. (vivere insieme a te è stato inutile, tutto senza allegria, senza una lacrima, niente da aggiungere ne da dividere. Nella tua trappola ci sono caduto anch’io, avanti il prossimo, gli lascio il posto mio).

Lei concede tutto a letto e al protagonista fa pena il suo prossimo fidanzato. Lui ormai non soffre più per lei, ha capito che non lo ama e quindi non merita il suo pianto. Andrà ancora a letto con lei, ma lo farà senza sentimento esattamente come lei (povero diavolo, che pena mi fa, e quando a letto lui ti chiederà di più tu glielo concederai perché tu fai così, come sai fingere se ti fa comodo. E adesso so chi sei e non ci soffro più, e se verrai di là te lo ricorderai. E adesso spogliati come sai fare tu, ma non illuderti, io non ci casco più. Tu mi rimpiangerai, bella senz’anima).

[youtube]KMddhxXv97k[/youtube]

Categories: Musica Recensioni Rock

Tagged as:

matteo

1 reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.