Menu Home

Il regalo più grande – Tiziano Ferro

il-regalo-piu-grande

Secondo singolo, nonché il preferito di Tiziano Ferro, estratto dall’album “Alla mia età”. Il testo verte su un ipotetico regalo che si vuole fare ad una persona cara: si tratti di quella amata, di un amico, di un genitore. Visto l’importanza che questo destinatario riveste , anche il regalo non deve essere da meno. Quindi la scelta per l’acquisto ( o la preparazione) risulta molto ponderata.

Difatti il regalo non deve essere una cosa comune, banale ma bensì originale. Deve essere una cosa che susciti curiosità, quindi che si accetti con piacere e non venga distrattamente dimenticata in giro, proprio perché non piace. Insomma un regalo che piaccia sul serio e che magari susciti commozione nell’aprirlo. Questo dono simboleggia l’amore/affetto che il cantante prova nei confronti del futuro ricevente dell’oggetto.

Questa persona l’ha protetto e gli ha sempre regalato sorrisi. Ricordandosi di questi, ogni qualvolta lui è in partenza…è come non partisse mai, non si separasse mai da lei. I sorrisi lo legano alla persona e al luogo che sta per lasciare, in modo indissolubile. Nel contempo anche lui vorrebbe ricevere un regalo. Non forzatamente qualcosa di concreto, materiale. Si accontenterebbe anche di una cosa mai realizzata prima, magari da fare ora sostenuto, accompagnato da qualcuno.

Oppure un dono talmente intimo, sentito, da aprire solo se da solo, senza gente intorno. Perché il regalo è personale e al massimo appartiene solo a due persone, che sono da esso legate: chi lo fa e chi lo riceve. Questo “presente” è così importante perché rappresenta il sentimento d’amore, che forse in precedenza era stato negato.

Ma Tiziano ha scelto di impostare la sua vita in modo differente, inglobando al suo interno questo sentimento riscoperto. E’ diventato consapevole di ciò che gli mancava e di ciò che possiede ora. Così come è consapevole che il regalo più grande che possa avere non è quantificabile, oggettivabile: consiste nell’aver accanto le persone care e la persona amata. Per poter specchiarsi nei suoi occhi e condividere i suoi sorrisi, baci e abbracci.

Categories: Musica Pop Recensioni

Tagged as:

matteo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.