Menu Home

La oreja de Van Gogh

la_oreja_de_van_gogh

La Oreja de Van Gogh è uno dei gruppi di lingua spagnola più popolari e di maggior successo sia nel mondo latino e di recente anche in Europa. Il gruppo nasce nel 1996 e inizialmente è formato da Pablo Benegas (chitarra e testi), Álvaro Fuentes (basso), Xabi San Martín (tastiera e testi), Haritz Garde (batteria) e Amaia Montero (voce e testi).

Nel 2007, Amaia Montero annuncia con grande sorpresa dei fans di voler lasciare il gruppo per dare il via alla propria carriera solista. La band inizia la ricerca di una nuova cantante e nel 2008 viene scelta Leire Martínez, ex-finalista della versione spagnola del talent-show X Factor.

Amaia Montero, però, è da sempre considerata la vera anima dell’Oreja de Van Gogh, colei che rendeva questo gruppo qualcosa di speciale, grazie a quella sua voce melodiosa ed estremamente dolce, in grado di passare dalle tonalità più gravi del primo album, a quelle più vellutate che sono state un po’ il marchio di fabbrica di questa band.

É indubbio che Leire Martínez abbia talento e una bella voce, ma senza la voce di Amaia Montero La Oreja de Van Gogh manca della sua vera essenza. La voce, e anche i testi, di Amaia Montero rendevano La Oreja de Van Gogh una band quasi unica nonostante il loro genere sia del normalissimo pop-rock abbastanza commerciale.

Le canzoni de La Oreja de Van Gogh sono molto conosciute nel mondo latino, grazie anche al loro essere altamente orecchiabili. La loro musica infonde quasi sempre allegria, anche in quelle i cui testi non trattano temi propriamente leggeri. Le tematiche preferite dalla band solitamente sono quelle dell’amore e dell’amicizia o dei legami familiari. Ma in alcuni brani non mancano riferimenti al problema della droga, ai tradimenti, e agli amori finiti.

Di recente, La Oreja de Van Gogh si sono fatti conoscere anche in Italia grazie a delle collaborazioni con Eros Ramazzotti. Il cantante italiano ha, infatti, curato le traduzioni in italiano di un paio di brani della band spagnola, ed ha, inoltre, inciso con loro il duetto Está Pasando Noviembre.

Categories: Musica Recensioni

Tagged as:

matteo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.