Menu Home

Girasole – Giorgia

 

Girasole” è il titolo di una canzone di Giorgia che dà il nome all’album omonimo.

È una metafora: lei è il girasole, lui il sole. E lei, come il fiore, si gira verso la luce naturale e non ne può fare a meno. Cosi come la protagonista non può fare a meno del suo uomo.

Si sente ed è evidente che la protagonista della canzone, come la cantante, è innamorata di qualcuno. Ma di questo qualcuno non si sa niente. Non c’è un minimo accenno ai suoi sentimenti, non si sa se ricambia l’amore o no.

Però dice che l’abbraccia, fanno l’amore, le sorride. Ma non si sa se per lui, lei è cosi importante o cerca solo una botta e via. Dalla canzone si capisce solo che lei è persa di lui, ma non si sa se lui è perso di lei altrettanto.

E quando dice: ”e come un girasole giro intorno a te”, sembra quasi che paragona la protagonista donna alla terra che gira intorno al sole, che è sempre l’uomo.

Il sole, il sole ci da’ la vita, ci illumina il cammino, non ci lascia nemmeno la notte perché ci da la sua luce riflettendola tramite la luna (che sei il mio sole anche di notte).

È per questo che paragona il suo uomo al sole. Perché lui la fa vivere, la rende felice con un sorriso (quando sorridi tu mi lasci senza fiato) e la guida nella vita quotidiana, di tutti i giorni proprio come fa il sole (gli antenati si orientavano, di giorno, anche grazie a questa stella, poi di notte usando le altre ma solo perché non lo vedevano).

E nessun altro potrebbe ed è il suo sole (non c’è nessun altro al mondo che vorrei). Continuerebbe, anche tornando indietro, a scegliere lui (e mille volte ancora mi innamorerò).

A mio parere Girasole di Giorgia è molto romantico e potrebbe essere usato per esprimere il proprio amore al proprio partner.

Categories: Musica Pop Recensioni

Tagged as:

matteo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.