Menu Home

Give it to me right di Melanie Fiona

give_it_to_me_right

Melanie Fiona è una di quelle voci che dopo averle ascoltate ci si domanda da che decennio escano. Per un attimo ci si illude di essere tornati indietro nel tempo, quando a dominare la scena erano le grandi artiste soul e r&b.

Sicuramente un confronto con certi mostri sacri della musica è sempre abbastanza rischioso, ma si può dire tranquillamente che Melanie Fiona sia una delle migliori scoperte degli ultimi tempi nel mondo della musica soul.

Melanie nasce a Toronto, ma i suoi genitori sono partiti dai Caraibi per raggiungere il Canada, educandola comunque sin da piccola ad un certo tipo di musica. E con un padre musicista, sicuramente Melanie Fiona non poteva che continuare sulla buona strada.

The Bridge, il titolo del suo album di esordio, la cui uscita è prevista in questi giorni, fa riferimento un po’ a tutte queste variabili all’interno della vita di Melanie Fiona.

La sua musica, il suo album vogliono proporsi come un ponte tra le sue vere origini e il paese in cui vive, fra i suoni old-school cui Melanie Fiona è affezionata, e quelli più recenti rivisitati dai migliori produttori e deejay del momento.

Il singolo che precede l’album, Give it to me Right rispecchia a pieno tutte queste caratteristiche. Un sound datato, che si inserisce, però, perfettamente nel panorama musicale odierno. Una voce tipica da Motown in grado di offrire al tempo stesso una ventata di novità.

Give it to me Right è un brano coinvolgente, che nonostante i toni quasi pacati, si rivela altamente sensuale grazie anche a un testo che lascia poco o niente all’immaginazione e alla voce calda e, è il caso di dirlo, semplicemente perfetta, di Melanie Fiona.

Categories: Hip pop Musica Pop Recensioni

Tagged as:

matteo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.