Menu Home

Guardami negli occhi – Paolo Meneguzzi

guartdami-negli-occhi

“Guardami negli occhi” è un famoso pezzo di Paolo Meneguzzi.
La canzone parla di un uomo che è stato lasciato dalla fidanzata ma che la rivorrebbe. Non dice il motivo per cui lei lo ha lasciato.

Per lui lei è fantastica (chiedo l’inizio di un sogno) ma lei lo fa soffrire, evidentemente perché non ci vuole tornare insieme. E vorrebbe smettere di soffrire, ma non reagendo al dolore. Piuttosto vedendola di nuovo accanto a se (prego la fine del pianto, chiedo l’inizio di un sogno, spero dall’alba al tramonto il tuo ritorno).

Vive di pensieri, ricordi, pensando a lei e a com’è (vivo pensando ai tuoi occhi). E le dice di guardarlo negli occhi, probabilmente come per dire che gli occhi non mentono, sono lo specchio dell’anima, mentre le dice che la ama (guardami negli occhi, io ti amo).

Le dice che non potrà aspettare ancora per molto. Ma non si capisce se intende che non può aspettare lei, oppure che la vuole e se non la avrà entro il tempo massimo potrebbe soffrire ancora di più (ti voglio adesso e in ogni momento, non posso restare sospeso fuori tempo).

Deve aver fatto qualcosa perché le chiede perdono per i suoi sbagli. Si giustifica dicendo che tutti fanno degli errori , chi non ne fa non è umano (ti chiedo perdono per tutti gli sbagli, non sono un santo so solo che ti amo). Ed ha ragione, però dipende da che tipo di errori ha commesso.

Però forse non sa nemmeno lui cos’ha fatto e magari non è nemmeno colpa sua (vivo pensando ai tuoi occhi, schiavo di dubbi e rimpianti).

Il titolo della canzone è anche “prego”. Perché? Perché lui prega la donna amata di tornare con lui. Però solitamente si prega un Dio, questo significa che, anche se inconsciamente, lui la considera una Dea? Da come la desidera io direi di si.

Categories: Musica Pop Recensioni

Tagged as:

matteo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.