Menu Home

La mia ragazza mena – Articolo 31

la-mia-ragazza-mena

“La mia ragazza mena” è un famoso pezzo degli Articolo 31.
Le parti nella canzone si sono invertite, infatti solitamente è l’uomo la parte forte fisicamente (dal punto di vista delle decisioni è la donna solitamente).

Invece qui è la donna a prendere il sopravvento anche dal punto di vista fisico, insomma si comporta da maschio (fa paura quant’è dura e forte ha una cintura nera con le borchie. La mattina morde. Si mette i miei boxer. Bottiglie a cui toglie tappi con i denti). Ascolta musica “pesante” o comunque un genere sovversivo (il rock la sveglia con le boy band sbadiglia, ama il punk da skate la drum e base ma è il rap che la ripiglia).

Però ci sono uomini a cui questo tipo di donne piacciono, ed il protagonista della canzone è uno di questi. Gli piacciono le donne forti, che si fanno valere e rispettare, una donna più simile all’uomo (quando la guardo tutto ha più senso il mondo sembra meno cattivo è benzina sul fuoco, è perfetta davvero anche se ho un occhio nero).

Questi sono uomini a cui, a parer mio, piacciono gli uomini per il comportamento ma non per il fisico. Quindi sono alla ricerca di una donna fisicamente , ma che caratterialmente assomigli più ad un maschio. Io francamente una persona del genere, chiamatemi antiquata quello che volete, non la considero una donna.

Certo ognuno fa le sue scelte, ma ribadisco che un uomo si deve mettere con una donna appunto perché diversa da lui. Un uomo che si fidanza con una donna cosi è perché in lei cerca più un amico che una fidanzata e, si sa, di solito si va d’accordo con quelli simili a noi.

Non per questo lo ritengo sbagliato, probabilmente ad alcuni ragazzi piace chi gli sa tenere testa, mentre altri preferiscono la classica Barby dolce. Ognuno ha i suoi gusti, solo che quelli dei primi non gli capisco. Fa tanto sadomaso, gli piace essere sottomessi.

Categories: Hip pop Musica Recensioni

Tagged as:

matteo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.