Menu Home

Sono i sentimenti – Paolo Meneguzzi

sono-i-sentimenti

“Sono i sentimenti” è un famoso pezzo di Paolo Meneguzzi tratto dall’album “lei è” uscito nel 2004.

La canzone parla delle cose strane della vita, di come magari succedono cose che non volevano accadessero. È quello che si chiama fato, non bisogna crederci ciecamente, ma in tutto c’è il suo zampino (senza perché salvare il tuo peggior nemico, senza perchè ferire il tuo miglior amico. Senza perché sentire come un peso questo senso di vuoto infinito che spesso spegne quello che c’è. Senza perché toccare il fuoco con le mani, senza perché lanciasi da duemila piani.

Senza perché restare svegli ad occhi chiusi e fino all’alba sognare di andare via lontano da qui. Senza perché il male arriva quando il bene per un momento si allontana. Senza perché cercare nuove sensazioni, senza perché ripetere gli stessi errori. Senza perché sentirsi soli tra la gente in equilibrio su un filo attenti a non cadere mai giù).

Tutte le altre cose si capiscono perché ognuno di noi ha dei sentimenti e prova delle emozioni. Lo stesso è per il protagonista della canzone. Facciamo cose che sappiamo spiegare perché sono i nostri sentimenti e le nostre emozioni che cercano di uscire dal nostro cuore per farle diventare realtà (sono i sentimenti chiusi dentro me, guerre di emozioni cercano di uscire perché. Sono i sentimenti vivi dentro me, sono la mia vita, tutto il resto è senza perché). Mentre le cose a cui non sappiamo dare una spiegazione non sono uscite dal nostro cuore.

Quindi non stupitevi se fate cose strane che non vi aspettavate. Oltre che essere del tutto normale, e anche necessario e bisognerebbe usarli per capire meglio noi stessi e cosa vogliamo dalla vita, senza essere superficiali.

Categories: Musica Pop Recensioni

Tagged as:

matteo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.